Musica “Buyout” Audio Network / Download musica “Buyout” per produzioni video

Musica “Buyout” é un altro termine per musica “royalties-free”. Si riferisce all’acquisto unico di una melodia, canzone, sfondo o effetto coperto da una licenza di sincronizzazione a vita.

La musica “Buyout” può essere usata tutte le volte che si vuole senza che sia necessario pagare ulteriori royalties al compositore.

E’ importante sottolineare che nonostante l’acquirente di musica in “buyout” abbia il diritto di usare il brano nella propria produzione, egli non detiene i diritti sulla musica.

Ci sono variazioni sull’argomento della musica “buyout”. Per esempio, è possibile ottenere una licenza che consente l’uso di un certo brano per un limitato numero di volte.

Questo sistema può funzionare quando si tratta di un brano che può essere usato solo a livello locale. In questo scenario ogni uso a livello nazionale richiederebbe il pagamento di un importo addizionale.   Prima dell’introduzione della musica in “buyout” i produttori di spettacoli televisivi, film o publicità avevano l’opzione di farsi comporre dei brani su misura o ottenere una licenza standard (conosciuta come “Rights Managed Music” o “Needle Drop Music”).

Qualunque sia il nome, questa pratica standard si riferisce a un metodo di licenze musicali con cui si richiede al produttore di pagare una "royalty" ogni volta che il brano viene utilizzato. In questo modo, se vuoi un brano di Madonna, Prince o degli Oasis per il tuo prossimo spettacolo televisivo, film o pubblicità, questo è il tipo di licenza che dovrai ottenere.

C’è comunque un altro modo.

Se vuoi della musica composta specificamente per la produzione ma che non costi molto, allora puoi usare la library di Audio Network.

Avrai a disposizione più di 135,849 tracce dall’Ambient all’Urban. E’ come una library di musica in Buyout ma ogni pezzo é disponibile attraverso un’unica licenza per ogni piattaforma e territorio senza limiti nel tempo. Visita la library Audio Network per trovare il brano perfetto per te.